Castello di Gioia del Colle - Museo Nazionale Archeologico


Museo Nazionale Archeologico

Indicazioni Tour Virtuale

Il Castello di Gioia del Colle è il frutto del sincretismo artistico di diverse epoche, la più famosa delle quali è quella federiciana. Esso ospita il Museo Nazionale Archeologico che raccoglie reperti provenienti in gran parte dal Parco Archeologico di Monte Sannace, ove è possibile ammirare, attraverso una meravigliosa passeggiata, i resti delle antiche popolazioni della città Peuceta che sorgeva solo a pochi chilometri di distanza dall'attuale Gioia del Colle.

Tra le opere fortificate di epoca federiciana documentate in Puglia, il Castello di Gioia del Colle è quella che conserva maggiornamente integro l'impianto architettonico. Gli ambienti del piano terra e del primo piano sono attualmente dedicati alle sale espositive del Museo Nazionale Archeologico e ai suoi ambienti di servizio (biglietteria, bookshop e caffetteria). Alti vani costituiscono i laboratori, magazzini e uffici del museo. Sono aperti al pubblico e interamente visitabili la sala del forno e la prigione (al pianterreno), le sale monumentali del primo piano e le torri.

In ottemperanza alle misure di contrasto e contenimento dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 contenute nel Decreto Legge n.30 del 13 marzo 2021 e nell'ordinanza del Ministero della Salute del 12 marzo 2021, la Direzione regionale Musei Puglia comunica che, a partire da lunedì 15 marzo e fino a martedì 6 aprile 2021, i luoghi della cultura ad essa afferenti resteranno chiusi al pubblico.
Augurandoci di poter presto riaccogliervi nei nostri spazi, vi invitiamo a restare sempre aggiornati sulle nostre iniziative, consultando il sito web della Direzione regionale Musei Puglia e le pagine social dei luoghi della cultura afferenti.